Presidi Canditi e Pann di Bufala, anteprima de Il Giardino di Ginevra a Festa a Vico

post

Un menù completo di Presidi Slow Food Canditi in abbinamento al Pann di Bufala. E’ la novità che sarà presentata in anteprima a la Festa a Vico di Gennaro Esposito a Vico Equense dall’artigiana Anna Chiavazzo, de Il Giardino di Ginevra. Attenta ricercatrice delle materie prime, meticolosa nello studio di antiche ricette e riscoperta di sapori genuini. L’Artigiana Anna Chiavazzo, originaria di Caserta (fortemente influenzata dalle tradizioni calabresi perché ha vissuto lì per un lungo periodo dell’infanzia), è la Maestra Pasticciera fondatrice di Il Giardino di Ginevra, che ha conquistato gli appassionati del gusto, deliziando i palati con ricette esclusive, che esaltano le tipicità locali. Da qui la creazione nel 2002 del Pann Di Bufala, con l’utilizzo di panna di latte di bufala campana, che sarà degustato a La Festa a Vico di Gennaro Esposito in anteprima con la ricetta esclusiva dei Presidi Slow Food Canditi. “E’ per me una grande emozione e ringrazio lo chef Gennaro Esposito per disponibilità – spiega l’artigiana Anna Chiavazzo – E’ una persona che ammiro tantissimo e con il quale è stato per me stupendo confrontarmi, per raccontare quanto sto realizzando nel mio laboratorio dal dolce al salato. A Festa a Vico presenterò dunque la mia nuova linea di Presidi Canditi, utilizzando pomodorino del piennolo rosso dop, cipolla candita di alife e il pomodorino da serbo Giangiù giallo candito all’italiana”. Il laboratorio di Il Giardino di Ginevra è a Casapulla, a pochi chilometri dall’uscita autostradale di Caserta Nord. Ci sono inoltre numerosi punti vendita, dove poter assaggiare le ricette di Anna Chiavazzo, locali che hanno vetrine personalizzare in varie regioni di Italia e dove è possibile scegliere tra i dessert dei menù firmati Anna Chiavazzo. Ma per gli amanti del gusto il prossimo appuntamento con il Giardino di Ginevra è a Vico Equense, per la Repubblica del Cibo, a Vico Equense con la Festa a Vico dello chef Gennaro Esposito. Va ricordato che la serata rientra in un progetto di beneficenza a favore dell’Associazione Sostenitori Ospedale Santobono Onlus e che sarà possibile fare le donazioni qualche giorno prima dell’evento o alla serata stessa, a dei chioschi che saranno presenti lungo il percorso con le associazioni che partecipano alla festa. Per contatti Il Giardino di Ginevra – info@ilgiardinodiginevra.com – 0823 1703137